La prima donna che

29 Maggio 2021

Prodotto da Rai Documentari in collaborazione con Rai Pari Opportunità e Rai Teche, La prima donna che  presenta trenta ritratti di pioniere che ciascuna nel proprio campo ‘per la prima volta’ hanno conquistato professioni e ruoli fin lì considerati tipicamente maschili.

 

Iniziata il 24 maggio, la collezione di pillole biografiche sono in onda fino al 2 luglio ogni giorno dal lunedì al venerdì alle 16:25 su Rai Uno.

 

Fra le protagoniste che hanno combattuto contro gli stereotipi del loro tempo: Cecilia Mangini, la prima documentarista in Italia; Francesca Serio, prima attivista contro la Mafia; Bianca Maria Piccinino, prima a condurre un telegiornale in Italia; Angela Giussani, prima ad aver fondato una casa editrice per fumetti; Margherita Hack, la prima donna a dirigere un osservatorio; Luisa Spagnoli, prima imprenditrice del Made in Italy; Lina Merlin, prima donna eletta al Senato, da cui l’omonima legge, Maria Teresa de Filippis (nella foto), prima donna pilota di Formula 1.

 

Dietro le quinte di Rai Documentari, ha lavorato un team tutto al femminile, con la supervisione editoriale della vice direttrice di Rai Documentari Karina Laterza, “La Prima Donna che è un progetto transgenerazionale che unisce la voce delle donne che hanno fatto la Storia a quella delle giovani di oggi. Ogni storia, infatti, è accompagnata dalla voce narrante di una testimonial, trenta giovanissime ragazze tra studentesse, insegnanti, attrici, scrittrici, scelte per rappresentare la figura femminile del nostro tempo, in un grande racconto corale di empowerment femminile”.

 

“Ho pensato a La Prima Donna che come a una goccia giornaliera che batte sullo stesso punto. Un format per sgretolare le sedimentazioni secolari prodotte dagli stereotipi di genere e per rafforzare nelle giovani donne la consapevolezza di poter realizzare i sogni più ambiziosi”, sottolinea l’ideatrice Alessandra di Michele Bragadin.

 

Applaudiamo al progetto e al formato di video-pillole che ben conosciamo.

 

Le video pillole sono fruibili anche su Rai Play.

La Prima Donna che

 

SOSTIENI WIFTM

ASSOCIATI/RINNOVA

Supporta le nostre attività iscrivendoti o rinnovando l'iscrizione all’associazione. L’affiliazione è aperta a tutti i professionisti operanti nel mondo del Cinema, della TV e dei Media italiani.

SOSTIENICI

Se vuoi sostenere l’associazione e le sue attività, prosegui per effettuare una donazione libera.

Per sapere di più sull’associazione, contattaci su [email protected]