Ricerca
Women Directors in Italy 2008-2018

 

Nel 2018 durante lo svolgimento della  75ª edizione della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica la Biennale di Venezia ha firmato la “Carta 5050X2020 per la parità e l’inclusione nei festival di cinema e animazione” presentata da Women in Film, Television & Media Italia e Dissenso Comune.

 

Gli impegni presi riguardano la comunicazione e la trasparenza dei dati relativi al numero dei film presentati alla selezione, all’elenco dei membri dei comitati di selezione e dei programmatori, il mantenimento di un alto numero di professioniste all’interno dell’organizzazione e nel team di consulenti e esperte/i, nonché l’organizzazione di un seminario annuale durante la Mostra in collaborazione con le organizzazioni firmatarie sui temi della parità e dell’inclusione nel settore cinematografico.

 

Come concordato, si è svolto il 2 settembre 2019 il primo seminario dedicato alla parità di genere e all’inclusione che ha visto inoltre partecipare Eurimages e MiBAC con i propri dati.

 

In quell’occasione WIFTMI ha presentato la propria ricerca Women Directors and Film Production – Addressing the Gender Gap and the Role of Festivals, volta ad esaminare quantitativamente il numero delle registe italiane operanti nel decennio 2008-2018 e la loro presenza nei festival internazionali.

 

La ricerca ha preso in considerazione i film, i cortometraggi e i documentari presenti nel Database Film del sito Filmitalia (LINK), al fine di avere accesso al più ampio e attendibile bacino di informazioni.

 

Qui la ricerca: WIFTMI – Women Directors in Italy 2008-2018

 

Articoli sui seminari finora svolti:

3° Seminario – Venezia 2021

2° Seminario – Le conclusioni di WIFTMI – Venezia 2020

2° Seminario – Venezia 2020

1° Seminario – Venezia 2019

 

Per sapere di più sull’associazione, contattaci su [email protected]