Cresce la rappresentazione LGBTQ negli Stati Uniti

2 Marzo 2022

La diversity nella TV Usa può e deve crescere. Basta prendere i numeri dell’ultimo Where We Are on TV, il report di Glaad sulla presenza di donne, persone di colore, membri della comunità LGBTQ nelle serie di prime time americane.

 

Su 775 regular character (personaggi fissi) 360 sono donne. Una percentuale in crescita, ma leggermente al di sotto della popolazione femminile stimata negli States (47% vs 51%).

 

La strada è segnata, ma c’è ancora molto su cui lavorare, soprattutto se si pensa ai personaggi di colore, alla comunità LGBTQ o alle persone con disabilità. Tutti meritevoli di essere rappresentati sullo schermo.

I numeri nel link: GLAAD’S 2021-2022 Where We Are on TV Report: LGBTQ Representation Reaches New Record Highs 

Per approfondire: Where We Are on TV

SOSTIENI WIFTM

ASSOCIATI/RINNOVA

Supporta le nostre attività iscrivendoti o rinnovando l'iscrizione all’associazione. L’affiliazione è aperta a tutti i professionisti operanti nel mondo del Cinema, della TV e dei Media italiani.

SOSTIENICI

Se vuoi sostenere l’associazione e le sue attività, prosegui per effettuare una donazione libera.

Per sapere di più sull’associazione, contattaci su [email protected]