Top 100 US Films 2021
Indici in discesa
per la parità di genere

16 Marzo 2022

Nonostante le tante iniziative, la parità di genere al cinema anche negli Stati Uniti è ancora, diciamo, scarsina.

 

Il ReFrame Stamp è un indice creato dalla fondazione ReFrame (Sundance Institute e Women in Film Los Angeles) che misura la parità di genere tra i professionisti e professioniste coinvolti nella produzione dei 100 film più popolari dell’anno in US. Nella loro ultima ricerca numeri non sono incoraggianti…

 

Qualche dato:

🔸 -17,6% (sul 2020) i film diretti da donne

🔸 -33,3% quelli diretti da registe di colore.

 

Scarsissima la presenza di:

🔸 direttrici della fotografia (6 titoli, -14,3%),

🔸 compositrici (3 titoli, -50%)

🔸 specialiste VFX (9 titoli, -10%).

 

Perlomeno c’è un po’ più di fiducia sulla nostra capacità di raccontare storie (se vogliamo vedere il bicchiere mezzo pieno).

Sono cresciuti i film scritti da donne:

🔸 sceneggiatrici (31 titoli, +47,6%)

ma solo 9 da sceneggiatrici di colore.

 

Potremmo auspicare che più ci saranno sceneggiature scritte da donne più diventerà necessario che a “tradurle” siano altre donne.

 

Gli studios più virtuosi? Disney e Netflix (nella foto, Ari Wegner e Jane Campion, rispettivamente direttrice della fotografia, regista e produttrice de Il potere del cane).

 

ph. Kirsty Griffin/Netflix © 2021

 

Top 100 Films of 2021

 

SOSTIENI WIFTM

ASSOCIATI/RINNOVA

Supporta le nostre attività iscrivendoti o rinnovando l'iscrizione all’associazione. L’affiliazione è aperta a tutte le professioniste e i professionisti operanti nel mondo del Cinema, della TV e dei Media italiani.

SOSTIENICI

Se vuoi sostenere l’associazione e le sue attività, prosegui per effettuare una donazione libera.

Per sapere di più sull’associazione, contattaci su [email protected]