Focus on… Susanna Laudi

28 Luglio 2022

Questo mese incontriamo Susanna Laudi, curatrice della rubrica A tutto schermo, intervistatrice di alcune donne significative del mondo dell’audiovisivo per la Newsletter di WIFTMI e socia dell’associazione della prima ora.

 

 

Ciao Susanna! Quando e perché hai deciso di far parte di WIFTMI e di che cosa ti occupi in associazione?

 

Ho aderito fin dall’inizio, diventando socia quasi subito, perché avevo letto dell’attività nata negli anni ’70 in USA e mi sembrava strano che in Italia ancora non fosse stata costituita. Sono sempre stata molto curiosa fin dall’inizio della mia carriera di tutto quanto potesse portare le persone a fare networking e in questo caso per una causa importante come la parità di genere.

 

All’inizio ho fatto parte del comitato che si occupa di formazione perché, dopo più di 25 anni in questo settore, volevo dare il mio contributo in termini di condivisione di esperienze però quasi subito sono passata al comitato comunicazione ed eventi che in realtà rispecchia di più la mia formazione e il mio percorso professionale.

 

Durante un incontro con il comitato direttivo, tra le varie possibilità, è venuta fuori l’idea della newsletter, e mi sono subito proposta per la redazione essendo la scrittura e il giornalismo la mia passione da sempre. Si è pensato di costituire un gruppo di lavoro che comprendesse persone dotate nell’editing e nella gestione dei social oltre che nella scrittura.

 

La squadra è veramente efficiente e compatta e sono molto felice di farne parte.

 

 

Ci racconti qualcosa del tuo percorso professionale e dei tuoi interessi? 

 

Dal 2017 ad oggi sono responsabile della gestione operativa della Produzione Cinematografica di Rai Cinema e del coordinamento e aggiornamento del piano di produzione di tutte le opere cinematografiche co-prodotte con supporto anche nella valutazione di alcune sceneggiature.

 

Dal 2004 al 2017 sono stata responsabile delle sinergie theatrical/home-video nel settore marketing di 01 Distribution/Rai Cinema sviluppando attività di comunicazione, co-marketing, eventi promozionali e in-store promotion nonché attività di presentazione nell’ambito dei festival e delle rassegne cinematografiche più importanti.

 

Dal 1999 al 2004 ha ricoperto il ruolo di Senior Product Manager alla Universal Pictures nella distribuzione Home-Video coordinando le attività di marketing e di ufficio stampa.

 

Dal 1993 al 1999, alla Columbia Tristar, dopo aver ricoperto il ruolo per due anni di Financial Controller, mi sono occupata di marketing nel ruolo di Product Manager per il coordinamento creativo delle agenzie grafiche e dell’ufficio stampa.

 

Le mie passioni sono il cinema e il giornalismo e ho avuto la fortuna di poter lavorare in questo settore divertendomi sempre molto.

 

Ho avuto collaborazioni con riviste del settore cinematografico con pubblicazione di articoli e ho avuto incarichi di docenza presso il Master di Management e Comunicazione del Prodotto Cinematografico e TV del Sole 24 Ore (2006-2008) e presso il Master di Comunicazione della facoltà di Economia e Commercio “Tor Vergata” sul prodotto audiovisivo auto redatto Dal cinema a casa tua.

 

 

Su che cosa stai lavorando nel 2022 e quali sono i tuoi obiettivi?

 

Data la mia esperienza quasi trentennale direi che il futuro, per quanto mi riguarda, sarà quello di continuare a lavorare solo sulle cose che più mi appassionano cercando sempre nuovi spunti e soprattutto tramandare alle nuove generazioni valori e temi come la parità di genere e la valorizzazione dei talenti.

 

Non bisogna dare mai niente per scontato o acquisito, ma portare avanti le nostre idee senza condizionamenti e costrizioni. Sempre.

 

 

Grazie, Susanna. Buon lavoro e buona estate!

 

Susanna Laudi è su LinkedIn.

SOSTIENI WIFTM

ASSOCIATI/RINNOVA

Supporta le nostre attività iscrivendoti o rinnovando l'iscrizione all’associazione. L’affiliazione è aperta a tutte le professioniste e i professionisti operanti nel mondo del Cinema, della TV e dei Media italiani.

SOSTIENICI

Se vuoi sostenere l’associazione e le sue attività, prosegui per effettuare una donazione libera.

Per sapere di più sull’associazione, contattaci su [email protected]