Focus on… PROFESSIONIste:
Lucrezia Marcelli

28 Aprile 2022

Lucrezia Marcelli ha curato insieme alle colleghe di IED – Istituto Europeo di Design Giulia Vucani e Manuela Bianco il sound design di PROFESSIONIste, il podcast di mentoring intergenerazionale di WIFTM Italia.

 

Le abbiamo posto alcune domande per conoscerla meglio e per augurarle uno splendido futuro da… professionista!

 

Ciao Lucrezia, raccontaci qualcosa di te, del tuo percorso e delle tue aspirazioni.

 

Sono cresciuta con il mitico Lucio Battisti quindi da bambina ho sentito il desiderio di studiare la chitarra, uno strumento che considero davvero intimo. In adolescenza ho poi virato i miei interessi sulla batteria, un must nella formazione di un musicista.

Quando avevo 16 anni sono partita da sola per l’Australia e lì ho capito che volevo imparare a comunicare in modo creativo attraverso il suono e scoprire le sue infinite declinazioni. Così ho intrapreso il corso triennale di sound design all’Istituto Europeo di Design di Roma, approfondendo il mondo sonoro applicato al linguaggio visivo. Composizione musicale, presa diretta e montaggio audio sono per me, ormai, pane quotidiano.

Dopo la laurea non voglio precludermi nulla, sono interessata a ogni aspetto di questo mestiere e sono pronta a mettermi in gioco per poi un giorno specializzarmi in ciò che mi soddisfa maggiormente.

 

 

Chi / che cosa ti ispira?

 

Io ho una grandissima passione per i Pink Floyd, li considero dei veri e propri sound designer. Sono sempre stata colpita dalle loro sperimentazioni sonore e dalla grande abilità nel saper rendere elementi melodici e ritmici suoni come monete, campane, battito cardiaco, ticchettio dell’orologio… Nei miei lavori tendo spesso a partire da suoni della vita comune e trasformarli in musica.

 

 

Come è stato lavorare per PROFESSIONIste?

 

PROFESSIONIste è frutto di un bel lavoro di squadra capitanato da Serena Malaspina e Silvia Rigamonti. Mentre editavo le puntate mi accorgevo di quanto ci sia da scoprire riguardo al settore audiovisivo. PROFESSIONIste è un progetto che apprezzo molto perché porta al centro dell’attenzione le donne e il confronto tra generazioni.

 

 

Per il tuo presente e per il tuo futuro lavorativo, a chi vorresti chiedere un consiglio?

 

Sicuramente a tutte le PROFESSIONIste intervistate finora!

Poi nel mondo della composizione musicale direi Paolo Buonvino, compositore delle musiche della serie I Medici. “La musica fa vibrare le corde emozionali all’interno dello spettatore” ha detto in una delle sue interviste: ecco, mi piacerebbe incontrarlo e partire da questo concetto per fare una bella chiacchierata.

 

 

Grazie per la tua disponibilità, Lucrezia, e mille buone cose!

 

Lucrezia Marcelli è su LinkedIn.

SOSTIENI WIFTM

ASSOCIATI/RINNOVA

Supporta le nostre attività iscrivendoti o rinnovando l'iscrizione all’associazione. L’affiliazione è aperta a tutti i professionisti operanti nel mondo del Cinema, della TV e dei Media italiani.

SOSTIENICI

Se vuoi sostenere l’associazione e le sue attività, prosegui per effettuare una donazione libera.

Per sapere di più sull’associazione, contattaci su [email protected]