Disabilità sul set: quali costi?

11 Maggio 2022

La disabilità è un costo per Hollywood? A guardare i numeri si potrebbe dire no…

 

L’associazione The Inevitable Foundation ha messo a punto un ricco report che esamina l’impatto finanziario di assumere persone con disabilità nelle produzioni audiovisive.

 

Un costo, in realtà, minimo: +3% sul budget di produzione, addirittura meno dell’impatto finanziario dei protocolli anti Covid. Costi, certamente variabili a seconda della disabilità di cui si parla (rampe, interpreti Lis, monitor o tastiere ad hoc per ipovedenti…). Una delle voci di costo più alte è rappresentata dai 4.125 dollari a settimana per il noleggio di un furgoncino e un autista. Poca cosa rispetto, magari, a un jet privato o una suite…

 

Nell’anno degli Oscar a CODA, questi numeri possono essere uno strumento importante per valutare l’impatto positivo di una migliore rappresentazione della nostra società, senza fossilizzarsi sul “prezzo del cambiamento”.

 

«La mancanza di rappresentazione sullo schermo è direttamente collegata alla mancanza di rappresentazione dietro lo schermo. Dando agli sceneggiatori disabili le competenze di business, scrittura e networking di cui hanno bisogno per costruire carriere a lungo termine, stiamo aiutando a mettere più creatori disabili in posizioni di potere, trasformandoli da dipendenti a datori di lavoro. Questo condurrà naturalmente a nuove opportunità per i talenti con disabilità dentro e fuori dallo schermo, che scateneranno racconti autentici sulla disabilità nel cinema e nella televisione».

 

Per ulteriori informazioni: Report Inevitable Foundation

A New Report From The Inevitable Foundation Demystifies the Costs of Hollywood Workplace Accommodations

SOSTIENI WIFTM

ASSOCIATI/RINNOVA

Supporta le nostre attività iscrivendoti o rinnovando l'iscrizione all’associazione. L’affiliazione è aperta a tutti i professionisti operanti nel mondo del Cinema, della TV e dei Media italiani.

SOSTIENICI

Se vuoi sostenere l’associazione e le sue attività, prosegui per effettuare una donazione libera.

Per sapere di più sull’associazione, contattaci su [email protected]