Che tipo di imprenditrice sei?
Fai il test!

28 Marzo 2022

WIFTMI supporta il progetto FEMALE Entrepreneur / Essere imprenditrice (link), cofinanziato dal programma europeo Erasmus+, un’iniziativa completamente gratuita, con l’obiettivo di visibilizzare le donne nell’industrie creative e culturali.

 

Invitiamo le imprenditrici e quante vorrebbero divenirlo a partecipare ad un’utilissima autovalutazione online delle loro competenze impresariali.

 

Lo strumento di autovalutazione è stato progettato per permettere di autovalutare le capacità e competenze nel settore delle industrie culturali e creative, in modo da diventare più consapevole delle proprie capacità e, quindi, essere più critica e competente nella propria carriera.

 

Il tool aiuta anche a sviluppare lo schema mentale di base per analizzare criticamente e identificare i punti di forza e le debolezze e, quindi, a essere più pronte a iniziare nuovi percorsi di formazione e apprendimento permanente.

 

Per iniziare il test, lo Strumento di Autovalutazione delle competenze impresariali è QUI.

 

Per valutare il test, rispondi al questionario QUI.

 

Nel sito del progetto è possibile aggiungere la proprie attività e le proprie storie sulla mappa virtuale così da dare loro visibilità, ispirare, essere ispirate e costruire una rete internazionale. Per farlo, compilare il questionario QUI e rispondere CCIS alla prima domanda.

 

Saranno prossimamente disponibili un test dedicato alle competenze (Test your Skills) e un Training Course, sui quali vi aggiorneremo così come sulle future attività collegate a questo progetto.

 

Non perdete l’opportunità di un test veramente utile. Buona autovalutazione!

SOSTIENI WIFTM

ASSOCIATI/RINNOVA

Supporta le nostre attività iscrivendoti o rinnovando l'iscrizione all’associazione. L’affiliazione è aperta a tutte le professioniste e i professionisti operanti nel mondo del Cinema, della TV e dei Media italiani.

SOSTIENICI

Se vuoi sostenere l’associazione e le sue attività, prosegui per effettuare una donazione libera.

Per sapere di più sull’associazione, contattaci su [email protected]