Rodham

29 Novembre 2020

Sull’onda dell’entusiasmo per l’elezione della Vice President Kamala Harris, non si può non pensare al recente passato delle donne che sono state le protagoniste delle ultime vicende intorno alla Casa Bianca.

 

E chi meglio di Hilary Clinton? Una nuova serie televisiva prodotta da Paramount e

pre-acquistata pare, secondo indiscrezioni, da Hulu incentrata sulla sua vita.

 

E’ stata già definita come una “moderna parabola sul femminismo”.

 

Racconta la vita della First Lady che nel bene o nel male ha fatto parlare di sè quasi quanto, se non di più del marito, Bill Clinton.

 

Si sofferma sulla vita di Hilary senza di lui e racconta di quando con il marito Bill in Arkansas passando davanti ad un distributore disse: «Guarda, quel benzinaio era il mio ex fidanzato!».

 

Bill rispose: «Pensa, se lo sposavi, invece di fare la First Lady saresti finita anche tu a pompare benzina».  Lei, senza perdere minimamente la calma, rispose: «No, lui sarebbe diventato presidente degli Stati Uniti».

 

Basato sul racconto nel libro omonimo di Curtis Sittenfeld, viene illustrata come una parabola moderna incentrata sulle scelte, sul femminismo e sul perché l’America

abbia un rapporto così complicato con le donne al potere.

 

Rodham racconta la storia di una donna giovane, ambiziosa che sviluppa la sua mente straordinaria nell’ultima parte del ventesimo secolo, giocando di equilibrio tra idealismo

e cinismo a seconda delle situazioni.

 

Sarà composta da quattro episodi, dalle presidenziali del 2016, concedendosi brevi incursioni nel passato della Rodham, così da spiegare cosa abbia plasmato il suo essere donna e politico.

 

SOSTIENI WIFTM

ASSOCIATI/RINNOVA

Supporta le nostre attività iscrivendoti o rinnovando l'iscrizione all’associazione. L’affiliazione è aperta a tutti i professionisti operanti nel mondo del Cinema, della TV e dei Media italiani.

SOSTIENICI

Se vuoi sostenere l’associazione e le sue attività, prosegui per effettuare una donazione libera.

Per sapere di più sull’associazione, contattaci su [email protected]