Laboratorio Creativo ANICA

25 Giugno 2020

Il 19 Giugno siamo state invitate a partecipare al Laboratorio Creativo organizzato dall’Anica ​su incarico del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI)​ per orientare l’ideazione del concept e del naming di una campagna di comunicazione istituzionale per il rilancio all’estero del nostro Paese all’indomani dell’emergenza COVID-19.

L’obiettivo è l’apertura di un bando ​per la realizzazione di cinque cortometraggi d’autore che descrivano l’eccellenza italiana in altrettante macro-aree:​ ​design, architettura, moda​; ​editoria, lingua italiana (con riguardo anche al settimo centenario della morte di Dante Alighieri);​ ​cinema e audiovisivo;​ ​spettacolo dal vivo;​ ​arte e patrimonio.

​L’incontro, svoltosi sulla piattaforma POSSO.IT aveva lo scopo ​​di ​creare un ​confront​o​ sull’impostazione del bando per il MAECI, che dovrà essere pubblicato entro il prossimo 10 luglio, e sull’impostazione dell’iniziativa promossa dalla DG Turismo.

I vincitori verranno decretati entro e non oltre la fine del mese di agosto prossimo da una Giuria selezionata da ANICA la cui composizione è di grande soddisfazione per WIFT&M essendo composta da 4 donne su 5 membri:

 

Maria Pia Ammirati – Presidente di Cinecittà Luce

Piera Detassis – Direttore Creativo dell’Accademia del Cinema Italiano Premi David di Donatello.

Ludovica Rampoldi – sceneggiatrice pluripremiata

Monica Maggioni – giornalista e ex Presidente RAI

Gabriele Salvatores – regista e premio Oscar.

 

Francesco Rutell, (Presidente di Anica) e Manuela Cacciamani (Produttrice, che ha ospitato l’evento sulla piattaforma da lei creata POSSO.IT) hanno coordinato gli interventi delle istituzioni rappresentate da Roberto Vellano (MAECI) e Pia Petrangeli (MIBACT) e delle organizzazioni di settore che hanno risposto all’appello: APA, ASIFA, Cartoon Italia, CNA, ASC, UICD, CSC, AGICI, DOC.IT, WGI, 100Autori, UNEFA, ACMF, ANEC, Civica Scuola di Cinema Luchino Visconti.

 

Qui di seguito potete leggere l’intervento della Consigliera del Direttivo Maria Theresia Braun, in rappresentanza di WIFT&M:

 

Buongiorno, e grazie per questo gradito invito.

 

Women in Film Television & Media Italia, è l’organizzazione costituitasi nel 2018 in rappresentanza delle donne che lavorano nello spettacolo e facente parte del network Women in Film, TV & Media fondata negli USA già nel 1973 e presente in 40 paesi nel mondo.

L’obiettivo principale della nostra associazione è di colmare il gender gap nella nostra industria, portando la cultura della parità, dell’integrazione, dell’inclusione e della rappresentanza della diversità.

Più di ogni altra organizzazione dedita allo stesso nobile scopo, chi crea, produce e distribuisce contenuti audiovisivi ha l’enorme responsabilità e il privilegio di proporre un immaginario, il più potente di tutti, quello che più direttamente e trasversalmente arriva alle coscienze, e che ha diretto impatto sui modelli culturali, sui comportamenti sociali e sulle scelte economiche.

Tutti gli studi e le statistiche dicono poi che le donne – assieme ai giovani – sono le più esposte, le più colpite, quelle che più subiscono gli effetti economici e sociali della pandemia.

 

Per noi quindi sarebbe estremamente importante che nello stilare il bando e nella selezione dei progetti si tenessero presenti questi tre punti:

 

  • RAPPRESENTANZA: ovvero garantire un’equa presenza delle donne nei contenuti che verranno selezionati e prodotti;
  • RAPPRESENTAZIONE: ovvero rappresentarle secondo criteri di complessità e ricchezza, evitando stereotipi di genere e scorciatoie, offrendo invece un’immagine diversificata per età, culture, professioni e ruoli;
  • INCLUSIONE ED EQUILIBRIO: ovvero privilegiare nella selezione, ovviamente a parità di qualità creativa e di efficacia della comunicazione, quei progetti che risultino essere bilanciati nella rappresentanza delle donne davanti e dietro lo schermo.

 

D’altronde siamo qui oggi, chiamati a lavorare al nuovo racconto di un nuovo presente e di un nuovo futuro.

Il nostro invito e appello è di scrivere stavolta questa storia assieme.

Se siete interessate, seguite le comunicazioni del MAECI e segnatevi in agenda Il 10 Luglio.

In ogni caso, non appena il bando verrà pubblicato lo condivideremo con voi sui nostri social e con mailing dedicato.

In bocca al lupo!

 

 

 

 

SOSTIENI WIFTM

ASSOCIATI/RINNOVA

Supporta le nostre attività iscrivendoti o rinnovando l'iscrizione all’associazione. L’affiliazione è aperta a tutti i professionisti operanti nel mondo del Cinema, della TV e dei Media italiani.

SOSTIENICI

Se vuoi sostenere l’associazione e le sue attività, prosegui per effettuare una donazione libera.

Per sapere di più sull’associazione, contattaci su [email protected]