Enola Holmes

26 Ottobre 2020

ll nuovo progetto di Millie Bobby Brown è disponibile su Netflix. Una pellicola che sta facendo molto parlare di sé, soprattutto grazie alla sua protagonista, amata dal pubblico per il ruolo di Eleven in Stranger Things.

 

Nel cast oltre a Millie Bobby Brown nei panni della protagonista Enola Holmes, la sorella del più famoso Sherlock interpretato da Henry Cavill, Sam Clafin e Helena Bonham Carter nel ruolo delIa madre Eudoria e Fiona Shaw.

 

Enola Holmes è la sorella sedicenne di Mycroft e Sherlock Holmes. Da quando era solo una bambina vive da sola con la madre e da lei ha imparato la lettura, l’autodifesa, lo sport, ma soprattutto l’acuta capacità deduttiva che è parte della famiglia Holmes.

 

Una mattina si sveglia e non trova più sua madre in casa. Decisa a trovarla comincia a seguire degli indizi che la porteranno su un treno diretto per Londra.

 

Sullo sfondo della storia troviamo un’Inghilterra in fermento, un paese in netto cambiamento.

 

Attraverso il film ripercorriamo i momenti che hanno preceduto il passaggio al suffragio universale.

Alcune scene mostrano infatti borghesi inglesi che lottano e protestano per le ingiustizie legate ad una forma di potere concentrata solo ed esclusivamente nelle mani

dei Lord.

 

Il film dunque denuncia e in un certo modo mette in mostra in maniera trasversale quelli

che erano stati i moti che hanno portato al suffragio universale.

 

Il tema che porta ad evidenziare l’avvenimento storico legato alla Terza Legge Elettorale del 1884, viene evidenziato anche attraverso il personaggio di Helena Bonham Carter.

 

L’attrice interpreta infatti una suffragetta inglese che, per far sentire il grido di protesta delle donne contro la mancanza del diritto di voto, pianifica una serie di attentati in punti strategici di Londra.

SOSTIENI WIFTM

ASSOCIATI/RINNOVA

Supporta le nostre attività iscrivendoti o rinnovando l'iscrizione all’associazione. L’affiliazione è aperta a tutti i professionisti operanti nel mondo del Cinema, della TV e dei Media italiani.

SOSTIENICI

Se vuoi sostenere l’associazione e le sue attività, prosegui per effettuare una donazione libera.

Per sapere di più sull’associazione, contattaci su [email protected]