Discorso della Presidente
Domizia De Rosa

31 Gennaio 2021

Ringrazio le socie ed i soci per la fiducia concessami oggi e per l’onore di servire questa associazione quale sua Presidente.

Ringrazio le Consigliere che hanno concluso il loro mandato per il tutto il lavoro svolto insieme.

Ringrazio le Consigliere che hanno appena rinnovato il loro impegno e chi è stata eletta oggi per la prima volta per la loro disponibilità e per il contributo che daranno nel triennio che oggi comincia.

 

Siamo all’inizio di un anno complesso in un periodo difficile sotto tutti i punti di vista che ci pone la domanda diretta di quale ruolo questa associazione possa e debba rivestire per i propri membri.

 

È evidente che questo nostro spazio comune debba essere un luogo di supporto e promozione professionale e che debba utilizzare gli strumenti più congeniali a sé per farlo.

 

In questa modalità poco smart e molto home alla quale siamo spesso costrette/i, affinare le proprie capacità di networking ed ampliare il proprio network è la scelta che può fare la differenza.

 

Fare rete e collegare le reti è stata non a caso la prima ragione d’essere di questa associazione e di ogni Women in Film in ogni parte del mondo.

È la risposta attiva e reattiva a contesti sfidanti, se non addirittura ostili.

 

Per questo, per costruire e moltiplicare le opportunità di crescita di chi si associa, lavoreremo al potenziamento del nostro network interno, sia in termini di crescita numerica che di ampliamento di confini siano essi settoriali o geografici. E similmente ci impegneremo per la crescita del nostro network esterno, si tratti di associazioni affini, aziende o istituzioni. A questo riguardo siamo molto felici della collaborazione con UNITA (Unione Nazionale Interpreti Teatro e Audiovisivo), il cui primo frutto in termini di campagne di comunicazione l’avete visto il 25 novembre scorso in occasione della Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne. Ed altri ne seguiranno.

 

Lavoreremo inoltre per moltiplicare gli scambi e le opportunità all’interno della grande famiglia internazionale di Women in Film, cosa che ci aiuterà ulteriormente a cogliere ed anticipare le mutazioni del mercato.

 

In attesa di poter fissare un calendario di attività in presenza, proseguiremo con incontri a distanza su temi rilevanti in formati diversi.

 

Continueremo a lavorare con i festival di riferimento, a partire dalla Biennale, incrociando le dita insieme a tutta l’industria per il loro svolgimento nei mesi a venire.

 

A supporto del nostro impegno in termini di network, daremo priorità alle attività di formazione, perché l’altro patrimonio che ci dà ossigeno quando l’aria sembra mancare è certo la competenza ma ancor di più la capacità di arricchirla, rimodularla, riorganizzarla. Il primo progetto in questa area nel 2021 sono le pillole di e-learning alle quali abbiamo già accennato la settimana scorsa e sulle quali vi daremo presto più informazioni.

 

Nel mettere in primo piano networking, network e formazione, non dimentichiamo certo le altre priorità che ci hanno fatto costituire in associazione ovvero la lotta alla disparità di genere in tutte le sue forme, dalla retribuzione alla rappresentanza, dalla narrazione alla rappresentazione. Su questo fronte stiamo elaborando un codice etico in tema di prevenzione delle molestie sul luogo di lavoro che a più ampio raggio è rivolto alla creazione di ambienti lavorativi sani e sicuri.

 

La disparità di genere crea luoghi di lavoro tossici, penso che questo lo sappiamo tutte e tutti. Come sappiamo che la lotta a questo stato delle cose richiede il fiato lungo e l’attrezzatura da trekking.

 

Questa lotta è il faro che ci continuerà a guidare in tutte le scelte associative. È una lotta quotidiana per molte ed è un’opportunità quotidiana per molti per contribuire concretamente a un ambiente professionale e quindi anche a un mondo più equo. È una lotta che deve interessare tutte le persone di proverbiale buona volontà, indipendentemente dal genere e ogni altro discrimine.

 

Credo fermamente nella validità del nostro approccio e per questo vi chiedo di farvi non uno, ma ben due regali:

 

il primo sarà quello di entrare in contatto proprio con quella persona che vedete oggi qui della quale non sapete nulla. Carta, penna oppure un clic e grazie a Zoom bastano due secondi per segnarsi un nome e dare inizio a qualcosa.

Il secondo sarà quello di aiutare l’associazione a crescere, coinvolgendo chi del vostro network ritenete condividere le nostre passioni. Una persona alla volta o più di una, come vi sembrerà meglio. Saranno tutte benvenute.

La nostra associazione potrà crescere grazie ad una cura comune e condivisa. Il vantaggio sarà di tutte e di tutti, in modi diversi, in tempi diversi, in forme diverse. Oggi non lo sappiamo ancora, ma non serve sapere che cosa si cerca per trovare qualcosa di buono.

 

Grazie quindi per la vostra fiducia oggi e grazie per la vostra partecipazione domani.

 

Alcune informazioni prima di lasciarci:

immediatamente dopo la conclusione dell’Assemblea, il nuovo Consiglio Direttivo eleggerà al suo interno la Vice Presidente, la Segretaria e la Tesoriera. Le nomine saranno rese pubbliche via social e stampa a breve ed entro la settimana si darà conto di tutte le nomine odierne anche nella Newsletter.

Siamo invece più che felici di poter già annunciare adesso i seguenti nuovi ruoli all’interno dell’Associazione:

 

Giuliana Aliberti assume il ruolo di Responsabile Legale

Marta Bertolini assume il ruolo di Responsabile Comunicazione

Maria Theresia Braun assume il ruolo di Responsabile Marketing

 

Vi prego di unirvi al mio applauso alle colleghe per le nuove cariche, a Bianca Baldecchi per averci guidate fin qui e a tutte/i noi.

Dichiaro quindi l’Assemblea conclusa.

Grazie e a presto!

SOSTIENI WIFTM

ASSOCIATI/RINNOVA

Supporta le nostre attività iscrivendoti o rinnovando l'iscrizione all’associazione. L’affiliazione è aperta a tutti i professionisti operanti nel mondo del Cinema, della TV e dei Media italiani.

SOSTIENICI

Se vuoi sostenere l’associazione e le sue attività, prosegui per effettuare una donazione libera.

Per sapere di più sull’associazione, contattaci su [email protected]