Chattando con il Direttivo:
Roberta Mozzati

28 Aprile 2021

Questo mese le nostre conversazioni a tu per tu con il nostro Consiglio Direttivo proseguono con Roberta Mozzati, socia fondatrice al suo secondo mandato come Tesoriera.

 

 

Ciao Roberta! Ci racconti del tuo percorso in WiFTMI e del tuo rinnovato impegno in associazione?

 

Ho iniziato a partecipare attivamente alla vita dell’associazione già a gennaio 2018, quando era solo un progetto ed ero stata inviata ad un incontro per sviluppare l’idea di Women in Film, Television & Media Italia. Dopo questa prima riunione mi sono sentita parte di un piano di cambiamento con altre professioniste del settore e ho deciso di partecipare attivamente. Da qui è iniziato il viaggio. Il ruolo che ho ricoperto fin dall’inizio è stato quello della Tesoriera, che significa tenere l’amministrazione, il libro soci e occuparsi di tutti gli altri aspetti burocratici. Questa è la mia professione nella vita, ma il mondo delle associazioni era nuovo per me e anche questo ha contribuito a rendere il mio incarico più interessante.

Nei primi tre anni di mandato ho avuto momenti di cedimento soprattutto quando sono rientrata in pianta stabile a Milano e non potendo più frequentare gli incontri romani mi sentivo un po’ tagliata fuori. Oltre all’impegno costante che richiede fare parte del Direttivo.

La pandemia in questo caso ci ha riavvicinato, anzi siamo state più attive di prima con frequenti incontri su tutte le piattaforme esistenti.

Così ho deciso di non abbandonare la creatura WIFTMI e mi sono ricandidata per il secondo mandato.

 

 

Quali progetti stai seguendo direttamente?

 

Durante i primi tre anni di vita l’area Finanziamenti dell’associazione è rimasta scoperta per varie ragioni: non avevamo un/a responsabile né altre persone che potessero occuparsene. Dopo le elezioni del direttivo a gennaio 2021 ho cercato di risolvere il problema. Era diventato fondamentale per la crescita di WiFTMI e lo sviluppo dei suoi progetti fare scouting di finanziamenti e potervi accedere. Ho contattato il nostro nuovo partner WellSee, di cui si parla più approfonditamente in questa NL, ho discusso un accordo con loro e insieme abbiamo iniziato a collaborare. Ora stiamo lavorando ad un Bando dell’Ambasciata USA a Roma per il sostegno di un progetto culturale che sta sviluppando il nostro gruppo formazione, avendo come partner USA WIF LA. Spero che questo sia il primo bando di molti a venire!!!

 

 

Ci sono altri progetti ai quali vorresti dedicarti?

Più che di progetti personali da sviluppare, visto il mio ruolo meno creativo, parlerei di cosa vedrei nel futuro della nostra associazione. Mi piacerebbe che la nostra rete si sviluppasse in modo capillare su tutto il territorio, che arrivassimo ad un numero tale di aderenti da avere incontri tra i gruppi in tutte le grandi città, che facessimo dei meeting a tema magari volta all’anno in un posto bellissimo dove poterci conoscere dal punto di vista professionale e personale. Sostanzialmente mi piacerebbe che l’associazione diventasse sempre di più un gruppo di persone che condivide sì ideali, ma soprattutto passioni, sentimenti e dolori.

 

 

Grazie Roberta per questo sguardo positivo sul futuro e buon lavoro!

Lavoriamo insieme per far crescere la nostra associazione, le occasioni per incontrarsi e le opportunità per crescere professionalmente!

 

SOSTIENI WIFTM

ASSOCIATI/RINNOVA

Supporta le nostre attività iscrivendoti o rinnovando l'iscrizione all’associazione. L’affiliazione è aperta a tutti i professionisti operanti nel mondo del Cinema, della TV e dei Media italiani.

SOSTIENICI

Se vuoi sostenere l’associazione e le sue attività, prosegui per effettuare una donazione libera.

Per sapere di più sull’associazione, contattaci su [email protected]